salta la barra  menu di navigazione veloce Po-Net  Tempo Libero  Tutti gli eventi  Teatro e spettacoli: Sicure splendon le stelle | Spettacolo teatrale
Cartellone eventi Prato e dintorniRete Civica di Po-Net
indietro
Cartellone eventi di Prato e dintorni - Teatro e spettacoli

Sicure splendon le stelle | Spettacolo teatrale

Ingresso gratuito

31 ottobre 1723: la tragicomica notte di Cosimo III dei Medici, Granduca di Toscana
L'Assesorato alla Cultura propone, in occasione della Festa della Toscana 2018 lo spettacolo teatrale "Sicure splendon le stelle..." di Rosaria Bux.



Sala Consiliare del Comune di Carmignano

Indirizzo Piazza V.Emanuele II, 3 Carmignano 59015 (PO)

venerdě 7 dicembre 2018

21.00


Programma

"Sicure splendon le stelle…" prende le mosse da una ricerca d'archivio che ha messo in luce testimonianze documentarie edite ed inedite, volte ad approfondire e comprendere il profilo biografico di Cosimo III; svoltasi su fondi conservati presso l'Archivio di Stato di Firenze e sui principali repertori di bandi e leggi del Granducato di Toscana, pubblicati nel XIX secolo, l'indagine storica ha permesso sia la ricostruzione di spaccati biografici squisitamente privati sia il recupero e la valorizzazione del ruolo pubblico del granduca Cosimo III. La voce della "vera" storia, quella che tangibilmente emerge dalle carte d'archivio, assume dunque una sua fisicità grazie alla rielaborazione drammaturgica: nel momento della scrittura si instaura con il personaggio un rapporto molto intimo e profondo, quasi voyeuristico, che lo estrapola dall'aurea patinata che la storia gli conferisce e lo rende più umano.
"Sicure splendon le stelle…" nasce da una fantasia: la notte prima della morte, Cosimo si ritrova nell'intimità della sua dimora, a fare i conti con se stesso. Alcuni episodi della sua vita vengono fuori prepotentemente in una sorta di rilettura retrospettiva, una confessione privata che diviene, a tratti, critica e sferzante. Il pubblico assiste a questa riflessione quasi come se stesse sbirciando dal buco della serratura in un incontro senza tempo e senza spazio.
La scrittura si ispira ai maggiori autori della letteratura teatrale del ‘600 in un gioco a nascondino tra commedia e tragedia. Si intuisce un omaggio a Molière (il cui Tartufe Cosimo aveva apprezzato alla corte di Francia), a Racine e a Corneille, ma si strizza un occhio anche al passato, a Shakespeare soprattutto, nella scelta dell'inserimento di elementi comici che sembrerebbero alleggerire e servono, invece, a rafforzare la tragedia. Ultimo, ma non meno importante, è l'omaggio alla commedia italiana del ‘500: il personaggio di Tonio, che affianca Cosimo III, è un'importante figura che ricorda il rapporto Zanni-Magnifico, di ispirazione classica che passerà alla Commedia dell'arte fino a Goldoni.
Gradita la prenotazione telefonando al ufficio Cultura 055 8750232 oppure inviando una mail a: cultura@comune.carmignano.po.it

L'archivio del tempo libero: cos'č, come viene aggiornato, chi lo cura

Invia le tue segnalazioni sul Cartellone degli eventi del Tempo Libero alla Redazione Web del Comune di Prato scrivendo a info@tempolibero.prato.it
 indietro  inizio pagina
Menů di navigazione veloce 4 link
Luogo, prezzi e servizi
Giorni e orari
Contatta la redazione