salta la barra  menu di navigazione veloce Po-Net  Tempo Libero  Tutti gli eventi  Mostre: La Cintola nella cultura pratese del Sette-Ottocento
Cartellone eventi Prato e dintorniRete Civica di Po-Net
indietro
Cartellone eventi di Prato e dintorni - Mostre

La Cintola nella cultura pratese del Sette-Ottocento

Ingresso gratuito

 Ad accompagnare la grande esposizione di Palazzo Pretorio tre allestimenti altrettanto preziosi guidano i visitatori in altri luoghi significativi per la città che custodiscono tracce e memorie della Sacra Cintola.

Una ricca selezione di manoscritti e pubblicazioni del Sette-Ottocento sul tema della Sacra Cintola si troveranno in esposizione nella sala lettura della biblioteca Roncioniana.

Fra questi documenti che attastano l'importanza della reliquia e del suo riconosciuto valore identitario, come i testi manoscritti settecenteschi di Michelangelo Martini, Giuseppe Maria Bianchini e Amadio Baldanzi, le pubblicazioni ottocentesche di Cesare Guasti e Giovacchino Pelagatti insieme all'occorrente per la scrittura di manifattura settecentesca.

A cura di: don Marco Pratesi e Giovanni Pestelli


Biblioteca Roncioniana

Indirizzo Piazza S. Francesco, 27 Prato 59100 (PO)
Telefono referente 0574 24641
Telefono per informazioni 0574 24641
Fax 0574 449725
Home Page http://www.roncioniana.it/
Email info@roncioniana.it

Orario: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00 e 15.00-19.00.

da venerdě 8 settembre 2017 a domenica 14 gennaio 2018

Da lunedì al venerdì: ore 9.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00

Notizie su " La Cintola nella cultura pratese del Sette-Ottocento"

Informazioni
Accesso: non ci sono ausili per la salita delle scale che portano in sala lettura



L'evento fa parte della rassegna
L'archivio del tempo libero: cos'č, come viene aggiornato, chi lo cura

Invia le tue segnalazioni sul Cartellone degli eventi del Tempo Libero alla Redazione Web del Comune di Prato scrivendo a info@tempolibero.prato.it
 indietro  inizio pagina
Menů di navigazione veloce 4 link
Luogo, prezzi e servizi
Giorni e orari
Notizie sull'opera
Contatta la redazione